HR Outsourcing

HR Outsourcing

Autore: Roberto Ferrari, Umberto Frigelli, Claudio TronconiEditore: Guerini e Associati

Un team di lavoro composto da professionisti del Politecnico di Milano, dell'ISMO, di Mading e dell'AIDP Lombardia, ha dato vita a una ricerca quanti-qualitativa sull'HR Outsourcing cercando di interpretare punti di vista, esperienze, rischi e benefici, a partire da un'approfondita analisi della letteratura internazionale sul tema.
Nel mercato anglosassone l'outsourcing costituisce da molto tempo un modello di gestione dei processi operativi orientati contestualmente a garantire efficienza, continuità e «certezza» dei risultati grazie a un efficace utilizzo dei supporti esterni all'impresa e a mantenere all'interno dell'organizzazione la competenze core.
Nell'ultimo decennio le esperienze di utilizzo in outsourcing di servizi e supporti, in particolare per i processi produttivi, per i sistemi informativi, per i servizi legali e finanziari, si sono estese anche ai servizi per le risorse umane, non solo per la gestione delle paghe e dei contributi, ma anche per altri processi quali la selezione, la formazione, la pianificazione, lo sviluppo.
Diverse sono le indicazioni dei fattori di successo che emergono dai risultati della ricerca per aiutare ad avere un approccio pragmatico, e non ideologico, all'HR outsourcing.
Roberto Ferrari. Ha esperienza pluriennale dapprima come professional, poi come HR manager in imprese multinazionali italiane, americane e giapponesi. Collabora con riviste specialistiche su tematiche relative allo sviluppo organizzativo.
Umberto Frigelli. Consulente di Direzione Aziendale. È stato segretario di ARIELE (Associazione Italiana di Psico-socioanalisi) ed è attualmente amministratore di Mading e membro del Consiglio direttivo di AIDP.
Claudio Tronconi. Membro del Consiglio direttivo di AIDP Lombardia. Ha lavorato in aziende industriali, di informatica e commerciali oltre che in società di consulenza italiane e multinazionali.

ACQUISTA ORA