hronline
     n. 13 anno 2019

Il magico potere di ricominciare

autrice, Odile Robotti

Mind Edizioni, Milano, 2019

"Mi hanno licenziata", la voce di Alessandra è alterata.

"Cosa?!", mi pare impossibile.

"Mi ha convocata il direttore del personale, mi ha licenziata, mi ha dato cinque minuti per raccogliere le mie cose".

"Ma cosa hai fatto?", mi verrebbe da chiederle perché, per la mia generazione, è inaudito venire licenziati senza aver combinato qualcosa di grosso, ma mi fermo in tempo.

Cosa può avere fatto questa persona che conosco e stimo da una vita? Nulla. Lei non ha fatto niente. Non è la prima, è l'ennesima di queste storie che sento. Solo che stavolta è toccato a un'amica carissima e sono la prima persona che chiama...

Questo libro parla di persone, note e comuni, che nella vita hanno ricominciato daccapo: qualcuno per necessità, a causa di un insuccesso o di un colpo avverso della sorte, qualcun altro per scelta, perché voleva afferrare un'opportunità o dare spazio al proprio talento. Da queste storie, molto diverse ma accomunate dalle difficoltà e dalle paure che accompagnano i nuovi inizi, l'autrice ha distillato lezioni e ispirazioni che aiutano ad affrontarli positivamente.

Nell'era in cui la precarietà è il nuovo status quo e le carriere, un tempo lineari e prevedibili, si sono fatte tortuose e incerte come la Via della Seta seguita da Marco Polo, saper ricominciare è diventata una competenza indispensabile che tutti dovremo utilizzare più volte nel corso dell'esistenza. Per fortuna, la capacità di affrontare nuovi inizi non è solo un dono di natura e non è una dotazione fissa: si può apprendere, allenare ed espandere.

Chi ne parla è Odile Robotti, esperta di risorse umane, talento organizzativo e inclusione, amministratrice di Learning Edge. Ecco quindi il manuale che insegna come ricominciare daccapo, ma non da zero, a tutte le età e ad apprezzare il magico potere che ne deriva.