EVENTI REGIONALI
15Settembre
Bologna

 

Nuovi orientamenti di management: pratiche di donne che cambiano le aziende
Villa Boncompagni via Fantini 1, San Lazzaro di Savena BO Bologna

Dalle ore 17:45 alle 19:30

 

Aggiungi questo evento al calendario:

 

             

Responsabilizzazione e autonomia diffusa, lavoro collaborativo, governare il tempo:  stanno emergendo fortemente nuovi orientamenti nel modo di gestire importanti aspetti in azienda.

Su sollecitazione e spunto del gruppo AIDP Diversity abbiamo deciso di creare una occasione per riflettere insieme e scambiare opinioni  sui nuovi  criteri di management e tipi di cultura aziendale che stanno emergendo e che stanno portando, anche nella nostra regione, risultati molto positivi.

In particolare, anche partendo da alcune esperienze che vengono proposte nell’ultimo libro di Luisa Pogliana (“Esplorare i confini. Pratiche di donne che cambiano le aziende”), racconteremo e ci confronteremo insieme su storie di successo del nostro territorio: donne manager che hanno innovato anche mettendo in discussione i modelli manageriali predominanti e che, con grande freschezza, hanno scritto pagine di eccellenza, creando vantaggi per le aziende in cui operano.

Ospiti presso UNICA, la nuova Academy di Unipol nella cinquecentesca Villa Boncompagni a San Lazzaro di Savena, abbiamo invitato a confrontarsi con noi su questo tema:

Elisabetta Gualmini  - Vice Presidente della Regione Emilia-Romagna e prof.Ordinaria dell’Università di Bologna

Luisa Pogliana - Presidente Associazione Donne Senza Guscio

Susanna Zucchelli - Direttrice area Tecnica clienti e Diversity manager - Gruppo Hera

Silvia Zucconi  -  Coordinatrice MARKET INTELLIGENCE & CONSUMER INSIGHT presso Nomisma che ci fornirà i dati per un quadro generale  sulla situazione dell’occupazione femminile in Emilia Romagna, in particolare nei ruoli apicali.

L’evento sarà preceduto, a partire dalle ore 15.30, da un workshop a porte chiuse coordinato e guidato da Luisa Pogliana aperto a giovani donne e giovani uomini che vogliano approfondire e prendere maggiore consapevolezza sui nuovi orientamenti di management; ci si confronterà in maniera aperta per aiutare i partecipanti ad individuare un proprio stile manageriale, acquisire maggiore consapevolezza del proprio stile e delle differenze di genere della comunicazione, degli strumenti per una corretta lettura della lingua dell'altro. L’obiettivo è stimolare una riflessione attiva su autostima, leadership femminile “distintiva”, stili di comunicazione maschili e femminili, gestire il potere in azienda, governare il tempo.  Al fine di massimizzare l’efficacia del workshop  che durerà 2 ore circa, il numero di posti disponibili è limitato a 20 persone e si chiede a coloro che siano interessati di inviare una mail di conferma entro il 9 settembre. Ai partecipanti al workshop verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

>